CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI - Datek22
461
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-461,page-child,parent-pageid-108,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI

CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI

Il corso per dirigenti proposto risponde alle suddette richieste normative e si propone di fornire ai partecipanti una formazione che copre gli ambiti giuridici e normativi in materia di sicurezza e salute sul lavoro, approfondendo la gestione e l’organizzazione in azienda della sicurezza, anche per mezzo di modelli conformi ai requisiti dell’art. 30 del D. Lgs. 81/08. Saranno inoltre trattate le tematiche relative alla valutazione dei rischi, alla comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori.

Perchè

L’art. 2 comma 1 lettera d) del D.Lgs 81/08, definisce “dirigente” la persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa.

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 (cosiddetto Testo Unico sulla Sicurezza) prevede una specifica formazione per i dirigenti, secondo i contenuti e la durata previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.
Il corso, erogato da datek 22, rappresenta un modulo formativo specifico che metta i dirigenti in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.

PROGRAMMA

MODULO 1: GIURIDICO – NORMATIVO:
– sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
– gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
– soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08;
– delega di funzioni;
– la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;

MODULO 2: GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA:
– Modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro;
– obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
– organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
– modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative;
– ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione.

MODULO 3: INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI:
– Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
– il rischio da stress lavoro correlato;
– il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
– il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
– le misure organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
– i dispositivi di protezione individuale;
– la sorveglianza sanitaria.

MODULO 4: COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI:
– competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
– importanza dell’informazione e dell’addestramento;
– tecniche di comunicazione;
– lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
– consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
– funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

DURATA DEL CORSO 16 ORE

METODOLOGIA

Il corso si svilupperà sulla base dei seguenti sussidi audiovisivi predisposti al fine di facilitare il miglior apprendimento delle tematiche oggetto delle lezioni:

– presentazione con slides opportunamente commentate

– filmati ad integrazione delle lezioni

Sono inoltre previsti:

– addestramento pratico

– test finale per la verifica dell’apprendimento

Ad ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Organizziamo corsi tutto l’anno. Contattaci per conoscere le prossime date.